Mutuo giovani coppie

Un tempo le persone si sposavano molto prima di quanto non accada nella nostra società contemporanea. Un tempo verso i venti anni le coppie erano infatti già pronte per il matrimonio. Ci siamo chiesti il perché di questa situazione? Molte persone vogliono ancora credere che la colpa sia proprio dei giovani, che i giovani non hanno voglia di lasciare il nido materno. La realtà dei fatti è ben diversa. Buona parte dei giovani decide di studiare, strada questa che un tempo non tutti potevano decidere di intraprendere, e ciò comporta la necessità di attendere molti anni prima di poter trovare lavoro, la necessità di effettuare stage, tirocini e periodi di inserimento. I giovani che decidono di studiare non hanno quindi un posto fisso prima dei trent’anni, se tutto va bene.

Lo stesso purtroppo accade però anche alla maggior parte dei giovani che decide di non studiare. Oggi come oggi infatti i posti di lavoro scarseggiano notevolmente e trovare un lavoro che possa davvero dirsi tale risulta molto difficile. Anche i giovani che decidono di non studiare quindi trovano un lavoro stabile e fisso su cui poter fare affidamento a tarda età.

Solo in tarda età quindi i giovani decidono di andare a convivere oppure di sposarsi, solo in tarda età decidono quindi di acquistare casa e di accendere un mutuo e quindi di mettere su famiglia.

Non è colpa dei giovani se la situazione è questa, è bensì colpa della società in cui viviamo. Fortunatamente la società non è cieca alle esigenze delle persone più giovani e realizza sempre nuovi strumenti che li aiutano nelle loro vite nel miglior modo possibile. Tra gli strumenti più importanti di questa tipologia dobbiamo sicuramente ricordare i mutui per giovani coppie. Non stiamo parlando solo dei muti per l’acquisto delle prima casa che, è giusto ricordarlo, sono mutui che permettono di detrarre sino al 19% degli oneri accessori e degli interessi passivi del mutuo offrendo così la possibilità di avere un maggiore respiro economico. Stiamo parlando di mutui pensati appositamente per i giovani che offrono la possibilità di usufruire di numerosi vantaggi economici.

Le banche e le società finanziarie offrono infatti mutui con tasse agevolate, con tassi d’interesse molto più bassi di quelli solitamente utilizzati per le altre tipologie di mutui e con condizioni di rimborso sicuramente migliori. Come è possibile tutto questo? Ovviamente tutto questo è possibile grazie ai fondi messi appositamente a disposizione dall’Unione Europea.

Tra i mutui migliori per le giovani coppie ma anche per i giovani single che decidono di acquistare casa troviamo sicuramente i mutui con un periodo iniziale di preammortamento, con un periodo cioè in cui le condizioni economiche a cui il mutuo viene offerto devono essere considerate davvero molto vantaggiose. Solitamente il periodo di preammortamento ha una durata di circa 5 anni trascorsi i quali le condizioni economiche tornano ad essere quelle di un classico mutuo.

I mutui con un periodo di preammortamento offrono quindi la possibilità ai giovani di vivere il periodo iniziale del mutuo, il periodo sostanzialmente più complesso, in modo semplice e rilassato avendo così la possibilità di stabilizzare la propria situazione economica prima di effettuare pagamenti più sostanziosi.

Questa voce è stata pubblicata in Agevolazioni Acquisto Casa. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.