Arredamento del bagno: relax e benessere

Il bagno è lo spazio della nostra intimità, il luogo in cui ci chiudiamo da soli con noi stessi e in cui curiamo il nostro corpo e il nostro aspetto nel miglior modo possibile. Proprio per questo motivo l’arredo bagno dovrebbe seguire ogni nostra specifica esigenza, scelto in modo da farci raggiungere il relax più intenso e il benessere più assoluto.

Stili di arredamento per il bagno
I mobili e i complementi di arredo del bagno così come i colori da utilizzare per renderlo ancora più bello devono essere decisi ovviamente in base allo stile di arredamento che vogliamo seguire.
Se siamo amanti del lusso e della ricercatezza dobbiamo scegliere uno stile di arredamento classico capace di trasformare il bagno in un luogo di grande pregio. Dobbiamo scegliere colori neutri come il bianco, il marrone, il beige e il grigio, mobili in legno con finitura lucida e rivestimenti in marmo nonché ovviamente complementi di arredo ricchi e pregiati come i lampadari in cristallo o gli accessori laccati in oro.
Se siamo amanti invece di uno stile più semplice e rustico lo stile di arredamento country è quello che fa per noi, uno stile che ci permette di realizzare un bagno accogliente e semplice ideale per sentirsi sempre a proprio agio. Dobbiamo scegliere colori neutri come il bianco, il beige e il marrone accompagnati però da tonalità pastello come il lilla, il rosa antico o il giallo canarino, mobili in legno in arte povera e accessori semplici realizzati in tessuto o in vimini.
Se siamo amanti invece dello stile moderno più sfrenato dobbiamo optare per bagni minimali ed essenziali, bagni in cui tutto deve essere sempre ai nostri ordini, un ambiente cioè razionale e funzionale in modo intenso. Ecco allora che dobbiamo scegliere superfici lisce ed omogenee, colori scuri e intensi, angoli e linee ben definite e molti spazi contenitivi per tenere tutto in ordine.

Sanitari
Forse non tutti sanno che i sanitari sono disponibili in molte diverse versioni da poter scegliere in base allo stile di arredamento e ai propri gusti personali.
I sanitari più diffusi sono quelli realizzati in ceramica bianca che offrono alla stanza un aspetto più ampio e pulito. Sono però oggi disponibili anche sanitari colorati in svariate tonalità che non possono essere considerati molto eleganti ma che comunque sono ideali per dare un pizzico di colore in più a questa stanza. Possono ad esempio essere scelti sanitari in colori pastello come il giallo o il lilla per bagni arredati in stile country che vogliono trovare un pizzico di ricercatezza oppure sanitari bordeaux e viola ideali per bagni ultra moderni arredati con mobili completamente bianchi.
I sanitari si differenziano però tra di loro anche per le dimensioni. Oltre infatti ai classici sanitari di dimensioni standard sono nati negli ultimi anni anche sanitari di dimensioni molto ridotte ideali per i bagni ultra moderni in cui c’è la necessità di ottimizzare al meglio gli spazi.

Mobili per il bagno
Quando pensiamo ai mobili migliori per il bagno dobbiamo pensare a tutti quei mobili che ci permettono di sfruttare ogni angolo dell’ambiente offrendoci lo spazio necessario per ogni nostro accessorio o prodotto di cosmetica. Ecco allora che tra i mobili migliori troviamo il mobile da posizionare direttamente sotto al lavandino oppure il mobile con lavandino incassato e tutti i pensili che possono essere attaccati direttamente alle pareti.
Solitamente si scelgono mobili in legno o in laminato sia per ambienti classici che per ambienti rustici anche se ovviamente in questo secondo caso si opta per l’arte povera che conferisce una maggiore semplicità a tutto l’ambiente. Negli ambienti moderni si scelgono mobili più geometrici ed essenziali che possono anche essere realizzate con specchi e superfici metalliche.

Complementi di arredo
Il bagno è sicuramente la stanza della casa in cui viene utilizzato un numero di complementi di arredo maggiore. In una bagno infatti non è necessario inserire solo le tende per schermare la luce e nascondere l’ambiente dagli sguardi indiscreti oppure i tappeti per evitare di bagnare il pavimento ma anche portasciugamani, porta rotolo della carta igienica, bicchieri per lo spazzolino da denti, porta saponetta e portasapone. Questi accessori vengono solitamente scelti tutti in una stessa identica versione per offrire quanta più omogeneità possibile all’ambiente.

Pavimenti e rivestimenti
Quando pensiamo all’arredamento del bagno dobbiamo necessariamente pensare anche ala scelta dei pavimenti e dei rivestimenti.
Il  materiale in assoluto migliore deve essere considerato la ceramica perché è un materiale impermeabile che resiste anche al contatto con sostanze molto aggressive e che può essere pulito ed igienizzato in modo davvero molto semplice. Anche il gres porcellanato, una ceramica ancora più resistente, è perfetta per il bagno anche perché riesce ad imitare la resa estetica di ogni altro materiale possibile.
Tra le pietre naturali l’unica che può davvero essere considerata perfetta per il bagno è la meravigliosa ardesia di colore grigio scuro. Si tratta di una pietra infatti naturalmente impermeabile e antisdrucciolo che inoltre è anche molto elegante.

Questa voce è stata pubblicata in Bagno. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.