Arredamento classico

Se anche voi amate le case arredate in modo elegante, se anche voi amate gli ambienti di grande lusso dove tutto ha uno splendore davvero fuori dal comune, dove la ricchezza è un dolce profumo che si respira ad ogni angolo ma dove l’atmosfera è sempre anche molto raffinata e chic, se anche voi amate tutto questo è lo stile classico che dovete assolutamente scegliere per arredare la vostra abitazione.

Lo stile di arredamento classico prevede infatti l’inserimento in casa solo di materiali pregiati come i legni delle essenze più rare al mondo e come i tessuti d’arredamento in seta e in broccato, prevede decorazioni ricche e splendenti, talmente tanto splendenti da apparire come delle vere e proprie opere d’arte, prevede linee sinuose come il corpo femminile, ori, argenti, cristalli e molti altri piccoli e ricchi dettagli.

Con una casa arredata in stile classico l’effetto elegante è assicurato e voi potrete sentirvi ogni giorno come un re e una regina che abitano nel loro castello incantato.

I mobili classici
I mobili classici hanno tutti delle linee davvero molto sinuose e delle forme leggermente bombate e sono realizzati sempre in legno massello meglio se con finitura lucida. Lo stile classico più tradizionale prevede che i mobili vengano lasciati del colore naturale del legno e che vengano accompagnati da inserti in oro, in argento o in cristallo oppure da ripianti realizzati in marmo ma dobbiamo ricordare che sono disponibili ovviamente varie sfumature dello stile classico, vari modi di esprimere la stessa intensa e meravigliosa eleganza.

Ecco allora che i mobili in stile classico possono anche essere mobili un po’ più rustici realizzati in arte povera e privi quindi della finitura lucida più tradizionale, mobili questi ideali per le eleganti case di campagna dove tutto deve assumere un aspetto un po’ meno ricercato. I mobili in stile classico possono poi avere anche un aspetto invece molto più contemporaneo, mobili di grande lusso questi ideali per le case che vogliono un’eleganza estrema e senza tempo ma che non per questo vogliono rinunciare alle bellezze delle mode del momento.

I complementi di arredo classici
Anche i complementi di arredo detengono un’importanza davvero fondamentale all’interno di un ambiente arredato in stile classico. Dopotutto infatti sono proprio questi complementi di arredo a rendere l’ambiente ricco di dettagli e quindi ancora più pregiato. Sono i soprammobili i reali protagonisti degli ambienti classici, soprammobili in argento o in oro ovviamente ma anche in fine porcellana dipinta a mano, orologi da tavolo davvero preziosi realizzati in stile barocco, tagliacarte, piccoli oggetti in cristallo e vasi in ceramica pregiata meglio se antichi.

Anche le pareti nelle case classiche pretendono dei complementi di arredo che possano metterle in luce come le opere d’arte di importanti pittori ma anche ritratti di famiglia e fotografie incorniciate in cornici d’oro. Anche le stampe antiche possono fare la loro comparsa e i piatti in ceramica da appendere direttamente alla parete con un semplice gancio.

Pavimenti e pareti classiche
Pensare ad ogni singolo dettaglio di un arredamento significa pensare ovviamente anche alle pareti e ai pavimenti. In una casa classica davvero elegante sia i pavimenti che le pareti devono essere di un impeccabile colore bianco, il colore infatti per eccellenza dell’eleganza e della raffinatezza, ma è perfetto anche in realtà il colore champagne ideale soprattutto quando c’è la necessità di offrire un po’ di brillantezza all’ambiente.

I pavimenti in marmo rimangono e rimarranno sempre i pavimenti più belli che gli ambienti classici possano desiderare, un po’ freddi forse ma davvero ricercati e raffinati. Nonostante questo oggi anche il parquet è diventato davvero molto diffuso per gli ambienti classici, più caldo infatti e sicuramente molto più funzionale questo tipo di pavimento si adatta alla perfezione alle nostre esigenze contemporanee pur mantenendo inalterata la raffinatezza dell’ambiente.

Infissi, porte, riscaldamento, tutti i dettagli da non dimenticare
La casa classica pretende molta più attenzione rispetto ad un’altra qualsiasi tipologia di casa. L’arredamento classico è infatti bellissimo ed elegante solo se calibrato in ogni minimo dettaglio, solo se non c’è niente fuori posto. Ed ecco allora che se vogliamo davvero ottenere una casa classica che possa dirsi semplicemente meravigliosa non posiamo far altro che modificare anche le porte, gli infissi delle finestre, i termosifoni, le placche degli interruttori, tutti elementi a prima vista insignificanti e che invece sono in grado di rendere un ambiente sciatto e grigio se non sono omogenei con lo stile che abbiamo deciso di seguire.

Questa voce è stata pubblicata in Stili di Arredamento. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.